JAVONTE GREEN, ESORDIO POSITIVO CON IL MONTENEGRO

E’ una pausa di campionato che ci fa guardare con occhio indiscreto all’Europa, precisamente a Podgorica.
Si, perchè tutte le attenzioni biancorosse si sono concentrate allo Sports Center Moraca dove, in occasione della prima giornata delle qualificazioni ai Mondiali 2019, il Montenegro affrontava la Spagna: l’occasione per l’esordio, nelle file della nazionale balcanica, di Javonte Green.

Il saltatore dell’Alma ha confezionato una partita concreta, giocando ventuno minuti e terminando come secondo miglior marcatore della sua squadra, ma non solo: nella sconfitta 66 – 79 dei montenegrini contro la selezione iberica, “Green Airlines” ha totalizzato nove punti (3/3 da due, 1/2 nei tiri da tre punti), rubando quattro palloni, agguantando tre rimbalzi e servendo due assist. Dopo la scontata “emozione” dei primi minuti, nella ripresa si è dimostrato importante per gli equilibri di squadra, contro una nazionale di prima fascia europea ed ha concluso come miglior “ladro di palloni” del Montenegro.

Un inizio più che incoraggiante, quindi, per il buon Javonte che conferma ancora una volta i progressi fatti durante tutto questo periodo, dal suo arrivo in Europa. Il 26 novembre avrà un’altra occasione per trovare la vittoria: a Minsk, infatti, il Montenegro affronterà la Bielorussia che, nella prima giornata del Girone A, è stata sconfitta per 74 – 87 dalla Slovenia.

Leave a Reply